Single Blog Title

This is a single blog caption

Come ti riprendi da un coma diabetico?

Come ti riprendi da un coma diabetico?

Includiamo prodotti che riteniamo utili per i nostri lettori. Se acquisti tramite link in questa pagina, potremmo guadagnare una piccola commissione. Ecco il nostro processo.

Il coma diabetico è in genere causato da zucchero nel sangue molto alto o basso. Questa è un’emergenza medica, ma se trattata tempestivamente, la maggior parte delle persone si riprende. Con un trattamento rapido, è possibile un rapido recupero.

Tuttavia, senza un trattamento precoce, può essere fatale o provocare danni al cervello.

può accadere a una persona con tipo 1 o Diabete di tipo 2.

Un motivo è avere bassi livelli di zucchero nel sangue. Altre cause sono la chetoacidosi e la sindrome iperosmolare iperglicemica (HHS). Le persone con diabete hanno un rischio più elevato di queste condizioni.

I sintomi gravi di zucchero nel sangue non controllato che possono venire prima di un coma diabetico includono:

  • Difficoltà a respirare

Recupero da un coma diabetico

Un medico può invertire rapidamente un coma diabetico, ma il trattamento dipende dal tipo. Devono farlo il più rapidamente possibile per prevenire complicazioni.

coma diabetico ipoglicemico: il trattamento è con glucosio e glucagone iniettato.

coma diabetico iperglicemico: il medico fornirà idratazione e insulina.

La persona inizierà a riprendersi rapidamente dopo l’inizio del trattamento. La maggior parte delle persone si ripresenta.

Senza trattamento, il coma può essere fatale.

Anche se non si verifica un coma diabetico, l’impatto a lungo termine di avere livelli di zucchero nel sangue che sono spesso troppo bassi o troppo alti può essere dannoso.

Cause di un coma diabetico

Esistono tre cause principali di coma diabetico. Due cause sono spesso associate al diabete di prodottioriginale tipo 1 e una è spesso associata al diabete di tipo 2.

Diabete di tipo 1

Un coma diabetico può avvenire quando uno dei seguenti è Presente:

  • Livelli molto bassi di glucosio nel sangue, noti anche come ipoglicemia
  • Livelli di chetone alcolico, noto anche come chetoacidosi diabetica

Diabete di tipo 2

Un coma diabetico può derivare da uno dei seguenti:

  • Guidatura nel sangue molto basso
  • livelli di glicemia molto elevati, anche noto Come HHS

ipoglicemia

L’ipoglicemia è quando i livelli di glucosio nel sangue sono troppo bassi (meno di 70 mg/dl).

Secondo il diabete americano Associazione, una persona con diabete di tipo 1 sperimenterà sintomi di ipoglicemia due volte a settimana in media.

Le persone con diabete di tipo 2 che usano l’insulina hanno meno probabilità di sperimentare ipoglicemia, ma può ancora accadere.

L’ipoglicemia si verifica di solito solo nelle persone che ricevono cure con insulina, ma esso Può verificarsi con farmaci orali che aumentano i livelli di insulina nel corpo.

I fattori che possono causare bassi livelli di zucchero nel sangue possono includere:

  • Troppo farmaci
  • Troppo poco cibo
  • Troppo esercizio
  • Una combinazione di questi fattori

Segni di zucchero nel sangue basso sono quando una persona:

  • sembra tremante, sudato e stanco
  • è vertigini
  • ha un mal di testa

mangiare o bere una fonte del glucosio riporterà i livelli di glucosio nel sangue nella gamma sana e la persona si sentirà meglio quasi immediatamente.

Se la persona non si accorge o agisce sui sintomi e i livelli di glucosio continuano a diminuire, lo faranno diventare inconscio.

Incoscienza prolungata dovuta a livelli di zucchero nel sangue alterati è chiamato coma diabetico.

chetoacidosi diabetica

chetoacidosi diabetica è una grave complicanza del diabete di tipo 1 Ciò sorge quando i livelli di chetoni nel sangue diventano troppo alti e il livello acido del sangue aumenta. Può anche provocare un coma diabetico.

I livelli di chetoni nel sangue possono diventare troppo alti se un individuo usa il grasso anziché lo zucchero come fonte di energia.

Ciò si verifica Le persone con diabete di tipo 1 per vari motivi, tra cui non ricevere abbastanza insulina o malattia.

Le persone con chetoacidosi diabetica avranno anche alti livelli di glucosio nel sangue poiché lo zucchero non può passare dal sangue e nelle cellule.

Il corpo cerca di ridurre gli alti livelli di glucosio consentendo al glucosio di lasciare il corpo nelle urine. Tuttavia, ciò fa anche perdere più acqua al corpo.

Una persona con chetoacidosi diabetica sarà Più frequentemente

Possono anche avere:

  • Un mal di stomaco con nausea e vomito
  • pelle arrossata e secca
  • Un odore fruttato al respiro
  • mancanza di respiro

Il trattamento è con insulina e fluido o, se necessario, endovenoso (iv) fluidi.

È un’emergenza medica che necessita di una rapida attenzione, in quanto può portare a un coma diabetico.

Senza trattamento, la chetoacidosi diabetica può essere pericolosa per la vita.

iperosmolare iperglicemico Sindrome

HHS diabetico di solito colpisce le persone anziane che hanno un diabete di tipo 2 scarsamente controllato. ketoacidosi, una persona con HHS sarà:

  • Si sente stanco
  • Sii molto assetato
  • deve urinare più frequentemente

Un esame del sangue può differenziarsi TE tra chetoacidosi diabetica e sindrome iperosmolare.

Una persona con sindrome iperosmolare avrà livelli normali di chetone ematica e un normale equilibrio acido.

Il trattamento iniziale è con un’iniezione di soluzione salina nella soluzione salina nella soluzione salina nella soluzione salina nella soluzione salina nella soluzione salina nella soluzione salina nella soluzione salina nella soluzione salina nella soluzione salina nella soluzione salina vene. Ciò reidraterà la persona e aiuterà a ridurre i livelli di glucosio nel sangue.

potrebbero aver bisogno di insulina, tuttavia, se i livelli di glucosio non tornano al solito con reidratazione.

Senza trattamento, HHS può Risultare:

  • Un coma diabetico
  • Complicazioni dei vasi sanguigni, come un infarto, ictus o coaguli di sangue

Un coma diabetico

diabetes.co.uk raccomanda quanto segue per ridurre il rischio di un coma diabetico:

  • Sapere come ci si sente ad avere una glicemia alta e bassa.
  • Controlla i livelli di glucosio nel sangue, specialmente quando sei malato.
  • Limita il consumo di alcol ed evita l’alcol dopo esercizio fisico intenso.
  • Metti alla prova i livelli di chetone del sangue se tu avere diabete di tipo 1.
  • Dopo l’esercizio fisico, monitorare i segni di basso livello di zucchero nel sangue, specialmente di notte.

I kit di monitoraggio della glicemia sono disponibili per l’acquisto online.

Takeaway

Riconoscendo i primi segni di livelli di zucchero nel sangue bassi o alti e monitoraggio regolare G può aiutare le persone con diabete a mantenere i loro livelli di zucchero nel sangue all’interno della gamma sana.

È anche importante:

  • Mangia pasti regolari
  • Prendi I farmaci come consigliano il medico
  • conoscono i rischi e i sintomi delle complicanze del diabete
  • Sai cosa fare se i sintomi iniziano

Informando coloro che lavori o lavori Vivi con le tue condizioni e indossando un braccialetto o un ciondolo ID medico può aiutare gli altri a portarti un aiuto adeguato se si verifica un coma.

Q:

Il mio medico mi ha appena detto che ho Diabete di tipo 2. Quanto dovrei essere preoccupato per un coma diabetico?

a:

Un coma diabetico è improbabile finché prendi i tuoi farmaci come prescritto e monitora regolarmente i livelli di glicemia.

parla con il tuo medico se sei preoccupato che i livelli di glucosio siano troppo alti o bassi.

Se noti il ​​livello del glucosio scende al di sotto di 60 mg/dl o superiore a 300 mg/dl, Richiedi cure mediche.

Le risposte rappresentano le opinioni dei nostri esperti medici. Tutto il contenuto è strettamente informativo e non dovrebbe essere considerato consulenza medica.

  • Neurologia/Neuroscienze

Le notizie mediche oggi hanno linee guida di approvvigionamento rigorose e si basano solo da studi peer-reviewed, Istituzioni di ricerca accademica e riviste e associazioni mediche. Evitiamo di usare riferimenti terziari. Colleghiamo fonti primarie – compresi studi, riferimenti scientifici e statistiche – all’interno di ogni articolo e le elenchiamo anche nella sezione Risorse in fondo ai nostri articoli. Puoi saperne di più su come garantiamo che i nostri contenuti siano accurati e attuali leggendo la nostra politica editoriale .

Contents